Photoshop.com era il servizio online di Adobe per il fotoritocco a cui si poteva ricorre solo loggandosi con il proprio account. Il servizio è stato ampliato, arricchito ed ora comprende una gamma di 4 applicazioni online che ricadono sotto il nome di Photoshop Express. Per cominciare c’è l’Editor, il vecchio prodotto, che ora è accessibile anche senza account e permette di modificare al volo immagini in formato JPE/JPEG/JPG fino a 16 megapixel. Gli strumenti disponibili sono quelli base e la reattività dipende dalla dimensione dell’immagine caricata, ma tutto sommato si tratta di tutto quanto serve a molti utenti, con il […]

Tags: , , , , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

Google ha introdotto una nuova interfacciao per la ricerca di immagini sul proprio motore di ricerca. Il servizio è partito nel 2001 con 250 milioni di immagini per poi crescere a 1 miliardo nel 2005 e a 10 miliardi oggi. La nuova interfaccia rivoluziona tutto il sistema e si caratterizza per alcuni cambiamenti: prima di tutto il layout della pagina dei risultati con le immagini più dense, quasi appiccicate le une alle altre, in modo da farne stare molte di più in una pagina. Inoltre mano a mano che si scende vengono caricate autonomamente nuove immagini: in un’unica pagina scorrevole […]

Tags: , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

domenica, 4 luglio 2010

Facebook riconosce le facce nelle foto

pubblicato da: paolos in: Facebook, Immagini, Social network

Facebook ha cominciato ad inplementare la funzione di riconoscimento delle facce nelle foto. Lo strumento è ancora nella fase di test, ed è stato elaborato con la tecnologia di Divvyshot, una piccola startup acquisita 2 mesi fa: il riconoscitore facciale permette di trovare i visi già pronti per essere taggati, compresi in un riquadro con lo spazio nella parte inferiore per inserire il nome della persona. L’idea è quella di alleggerire il tempo e la fatica per taggare le foto, funzione importante perchè secondo Facebook il 99% degli utenti ha inserito sul social network almeno 1 foto e ogni giorno […]

Tags: , , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

Yahoo! ha raggiunto un accordo per acquistare Associated Content, un serbatorio di contenuti realizzati da freelance a basso costo. Il sito che è popolato da 380.000 contributori che ogni mese realizzano 50.000 pezzi tra articoli testuali, foto, audio e video entrerà così nel circuito di Yahoo! per rifornire di contenuti tutti i siti del gruppo. Il meccanismo fino ad ora si è basato sulla pubblicità: i giornalisti sono pagati grazie all’introito degli inserzionisti che inseriscono pubblicità sul sito grazie ai 30 milioni di visitatori mensili del sito. AC paga un tot (da 1,5 $ a 2 $ a seconda dell’anzianità) […]

Tags: , , , , , ,
| 1 Commento
TrackBack | Permalink

giovedì, 15 ottobre 2009

Record per Youtube e Flickr!

pubblicato da: paolos in: Flickr, Google, Immagini, Sharing, Video, Yahoo!, YouTube

YouTube e Flickr si confermano i leader nel loro settore e collezionano record su record. YouTube ha appena tagliato il traguardo del miliardo di visite al giorno che significa ben 11,574 visite al secondo! Certo ci vuole un’infrastruttura enorme fatta di server e capacità di banda per riuscire a soddisfare una richiesta così impressionante 24 ore su 24 e 7 giorni su 7! Uno dei fondatori, Chad Hurley, ha sottolineato che nel raggiungere questo traguardo si sono potati avanti 3 principi ancora validi: la velocità di caricamento dei video è importante, la cultura dei video brevi (clip) è oramai una […]

Tags: , , , , , ,
| 1 Commento
TrackBack | Permalink

Xoopit è una giovane start-up californiana che si è messa in testa di cambiare la gestione delle fotografie all’interno delle caselle di posta elettronica. Yahoo! ha pensato bene di acquistarla per 20 milioni di $. Se avete la casella piena di email che non sapete nemmeno dove trovare, se non ricordate più quali persone vi hanno inviato certe foto, allora Xoopit fa per voi. L’idea è quella di offrire un modo per collezionare le foto inviate e ricevute, visualizzare e organizzare questo materiale come fotoalbum e dare la possibilità di condividerlo con altri utenti. Xooopit fa tutto questo e nel […]

Tags: , , , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

sabato, 4 luglio 2009

Come ridimensionare immagini online

pubblicato da: paolos in: Applicazioni web, Immagini, Tools

Siete fuori casa, con il vostro netbook, senza programma professionale di grafica ma dovete ridimensionare un’immagine per il vostro blog: come fare? Se avete a disposizione una connessione non c’è problema: resizeimage.org è il vostro sito. Senza alcuna registrazione e in pochi click potete ridimenzionare un’immagine secondo dimensioni prestabilite, potete personalizzare le dimensioni e ritagliare pezzi di immagine per un facile download. Manca solo la possibilità di girare l’immagine, cosa che invece potete fare con ResizeYourImage.com, insieme al ridimensionamento e al ritaglio, con in più la possibilità di “zoommare” la foto mantenendo fissa l’area di ritaglio per individuare particolari interessanti […]

Tags: , , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

domenica, 31 maggio 2009

Boxee: un media center freeware

pubblicato da: paolos in: Immagini, Media Center, Musica, Online media, Video

Diamo uno sguardo a Boxee: si tratta di un “media center” costruito sulle basi del progetto open source XMBC. L’applicazione è stata fino a poco tempo fa in test alpha privati per Ubuntu e per Mac con oltre 200.000 utenti che si sono registrati per provarlo. Da qualche tempo è stata aperta la possibilità a tutti gli utenti di testare le due versioni, mentre è partita la fase privata per Windows. Il software provvede a fornire un’interfaccia unica per tutti i media contenuti all’interno del PC dove gira, quindi possiamo tenere sott’occhio in un’unico colpo le nostre foto, video e […]

Tags: , , , ,
| 2 Commenti
TrackBack | Permalink

Le recenti mosse di Amazon e Google potrebbero essere indicative di come potrà evolvere l’editoria in futuro? Prima di giudicare vediamo che sta succedendo. Per iniziare quelli di Amazon hanno deciso di aprire Kindle ai blog. Se scrivete un blog in una delle lingue principali supportate (inglese, spagnolo, francese, italiano o tedesco) basterà compilare il form di Kindle publishing con il proprio feed RSS e la descrizione del blog: starà poi ad Amazon decidere se approvare il blog. A questo punto il gioco è fatto: il blogger riceverà il 30% del prezzo stabilito per l’abbonamento mensile al blog, mentre l’utilizzatore […]

Tags: , , , , , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

Una carrellata su alcuni motori di ricerca che si specializzano su determinati campi, spesso e volentieri in ambito “sociale”. Iniziamo con Surchur, meta-motore focalizzato sui siti sociali, blog, foto e video sharing, news e prodotti. Per ogni ricerca il motore genera una pagina, chiamata dashboard, in cui sistema i risultati suddivisi in riquadri per ogni sito consultato: la lista completa comprende: digg, delicious, twitter, flickr, Photobucket, pixsy, technorati, icerocket, brogsearch di Google, newsvine, wikio, Yahoo! news, YouTube, truveo, ebay, amazon. Esiste la possibilità di vedere le ricerche più gettonate del giorno e della settimana, mentre i termini più ricercati hanno […]

Tags: , , , , , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink
Pagina 1 di 212