Le strategie di YouTube stanno tutte convergendo verso la profittabilità del modello. L’ultima iniziativa riguarda il noleggio di film direttamente dal Sundance Film Festival che verrà proposto ad un numero limitato di account USA tramite il sistema Google Checkout. Google però sta già lavorando nel convincere le major ad accettare una partnership per la diffusione dei loro film su YouTube che prevede un modello aperto per il prezzo dei singoli filmati, mentre non è ancora definita la divisione dei compensi. Se il progetto dovesse andare in porto YouTube potrebbe diventare immediatamente un “big player” del mercato e schiantare l’attuale leader NetFlix. […]

Tags: , , , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

martedì, 12 gennaio 2010

Dopo La7.tv anche mediaset lancia il portale video

pubblicato da: paolos in: Applicazioni web, Mediaset, Streaming, TV, Video

Video Mediaset è il portale video online da ieri che permette di vedere sul web i programmi delle TV del biscione, alla stessa stregua di La7.tv, analogo portale lanciato in dicembre per la rete ammiraglia di Telecom Italia Media. I portali permettono la visione integrale dei programmi e dei TG a pieno schermo, oltre a fornire dei ritagli (snack secondo Mediaset), ovvero dei brevi filmati tagliati con il meglio delle produzioni. Il sito di Mediaset utilizza la teconolgia Smooth Streaming di Microsoft e in particolare permette di condividere i filmati con i social network. Il problema, per entrambi i portali […]

Tags: , , , , , , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

mercoledì, 23 dicembre 2009

Apple pensa di lanciare la TV via internet in abbonamento

pubblicato da: paolos in: Apple, Streaming, TV, Video

Apple sta pensando di lanciare abbonamenti mensili per permettere la visione di canali TV via internet. Alcune delle maggiori imprese di media statunitensi hanno infatti riferito di essere in trattative con Apple per portare i propri canali ad essere visti online grazie ad una nuova versione di iTunes, mentre altri si sono detti contrari. In particolare CBS sta considerando di offrire programmi sia da CBS che da CW networks, Disney sta pensando a programmi da ABC, Disney Channel e ABC Family networks, entrambi sono stati tra i primi a vendere show su iTunes. Al contrario News Corp., Viacom, Turner Broadcasting (Time Warner) e Discovery si […]

Tags: , , ,
| 1 Commento
TrackBack | Permalink

Grande fermento in casa qik: alcuni giorni fa hanno mandato ad Apple l’applicazione ufficiale per iPhone e ora esce qik-in-touch, un’applicazione desktop per il video in tempo reale. L’applicazione su iPhone è stata in realtà già diffusa da tempo come “non ufficiale” ed è stata ora sottomessa ad Apple: siamo nella fase di attesa.  Quando sarà approvata aprirà sicuramente uno squarcio con la possibilità di filmare in diretta e di mandare il flusso di streaming alle piattaforme di video più diffuse. qik esiste già da luglio per Android, Symbian e Blackberry. qik-in-touch fa la stessa cosa permettendo di saltare l’intermediazione […]

Tags: , , , , , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

martedì, 20 ottobre 2009

I fondatori di Skype lanciano Rdio, inseguendo Spotify

pubblicato da: paolos in: Applicazioni web, Musica, Radio, Streaming

Niklas Zennstrom e Janus Friis hanno deciso di lanciarsi in una nuova avventura: una startup musicale chiamata rdio. Il progetto è avvolto nella segretezza, ma si tratterebbe di un concorrente diretto di Spotify e Last.fm, ovvero un sistema di streaming musicale utilizzabile da PC e da smartphone in abbonamento mensile. Il maggior lavoro di quest’impresa sarà quello di fare accordi con le etichette discografiche per evitare di avere problemi di copyright dei brani trasmessi: se pensiamo che si tratta dei creatori di Kazaa non sembrano esserci buoni auspici per questi accordi… Il fermento è alto in questo settore dove le vendite […]

Tags: , , , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink