mercoledì, 16 giugno 2010

Siamo maturi per le Slow News?

pubblicato da: Antony Star in: Informazione, Online media, Social network

Incuriosando (www.incuriosando.com) compie cinque anni. Lo so, vi starete chiedendo come mai vi parli di Incuriosando e non di “slow news” così come recita il titolo dell’articolo. Lo capirete presto se vi andrà di seguire la piccola evoluzione che abbiamo avuto in questi cinque anni. Quando ho fondato Incuriosando (5 anni or sono per l’appunto), mi sono chiesto cosa avrei potuto fare io nel mio piccolo per il variegato mondo dell’informazione. Io che non leggevo più i giornali da anni, che non guardavo (ma non ricordo di averlo mai fatto) i TG per intero, io in perenne contrasto con il […]

Tags: , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

Yahoo! ha raggiunto un accordo per acquistare Associated Content, un serbatorio di contenuti realizzati da freelance a basso costo. Il sito che è popolato da 380.000 contributori che ogni mese realizzano 50.000 pezzi tra articoli testuali, foto, audio e video entrerà così nel circuito di Yahoo! per rifornire di contenuti tutti i siti del gruppo. Il meccanismo fino ad ora si è basato sulla pubblicità: i giornalisti sono pagati grazie all’introito degli inserzionisti che inseriscono pubblicità sul sito grazie ai 30 milioni di visitatori mensili del sito. AC paga un tot (da 1,5 $ a 2 $ a seconda dell’anzianità) […]

Tags: , , , , , ,
| 1 Commento
TrackBack | Permalink

giovedì, 4 febbraio 2010

Una mappa per la blogosfera italiana

pubblicato da: paolos in: Blog, Online media

Vincos Blog ha creato nei giorni scorsi una mappa della blogosfera italiana da cui si può tentare di tirare fuori qualche informazione interessante. La mappa è stata realizzata cercando di evidenziare le relazioni tra i blog con delle rette, mentre la grandezza dei nodi dipende dal numero di link in entrata e in uscita. Vincos ha considerato i 500 blog italiani più citati nella secoda metà del 2009 e attraverso i dati di BlogBabel e Vox Populi ed è arrivato a 1.741 blog attraverso i rimandi incrociati. I blog più visibili sono diversi: nelle prime posizioni Piovono Rane, Beppe Grillo,  Manteblog, Wittgenstein, Macchianera, […]

Tags: , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

venerdì, 12 giugno 2009

Le major si uniscono e creano Epix, il clone di Hulu

pubblicato da: paolos in: Online media, Video

Dopo il successo di Hulu, creato da Fox, NBC e Disney, altre major (Quietly, Paramount, Lionsgate e MGM studios) si uniscono in un nuovo progetto chiamato Epix. Pare che il nuovo progetto (ora in beta privata) vada un po’ oltre l’esperienza di Hulu: oltre ad un portale web comprende anche un vero canale TV. Questo canale è diverso dai soliti HBO e simili via cavo: trasmetterà film e serie TV recenti senza interruzioni pubblicitarie e senza chiedere un’abbonamento agli spettatori. Raccoglierà soldi direttamente dai provider delle TV via cavo e via satellite, semplicemnte per entrare nei loro bouquet. La seconda parte […]

Tags: ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

giovedì, 4 giugno 2009

YouTube crea XL per arrivare sugli schermi TV

pubblicato da: paolos in: Applicazioni web, Google, Online media, Video, YouTube

La battaglia per conquistare i televisori con i video che arrivano direttamente dal web è aperta: scende in campo YouTube. Il più grande sito di video online ha infatti presentato YouTube XL, un’applicazione web che assomiglia molto ad un media center, ma utilizzabile in qualsiasi browser e quindi con qualsiasi dispositivo connesso ad internet. Ecco quindi che YouTube XL ha la possibilità di essere utilizzato dal PC che si utilizza per le videoregistrazioni digitali, ma anche dalla console di ultima generazione (Playstation 3, Xbox 360, Nintendo Wii) dotata di browser e collegamento Wi-Fi ad Internet. Ma come funziona YouTube XL? […]

Tags: , , , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

domenica, 31 maggio 2009

Boxee: un media center freeware

pubblicato da: paolos in: Immagini, Media Center, Musica, Online media, Video

Diamo uno sguardo a Boxee: si tratta di un “media center” costruito sulle basi del progetto open source XMBC. L’applicazione è stata fino a poco tempo fa in test alpha privati per Ubuntu e per Mac con oltre 200.000 utenti che si sono registrati per provarlo. Da qualche tempo è stata aperta la possibilità a tutti gli utenti di testare le due versioni, mentre è partita la fase privata per Windows. Il software provvede a fornire un’interfaccia unica per tutti i media contenuti all’interno del PC dove gira, quindi possiamo tenere sott’occhio in un’unico colpo le nostre foto, video e […]

Tags: , , , ,
| 2 Commenti
TrackBack | Permalink